SMART CITY CENTER

Cremona

logo_quartiere6.png
zaist.JPG
1504199034348.jpg--stadio_zini_nuovo_look.jpg
20120730_giochi_di_cortile_01.jpg
polo-tecnologico-dentro2.jpg
IMG_6654.jpg
zaist-evid.jpg
q6.jpg
IMG_7120.jpg
emfarchitectural-giuseppe-cruciani-fabozzi-studio-campanella-tessoni-carlo-blasi-nuova-sede-della-polizia-municipale-di-cremona.jpg
foto_temp.jpg

Zaist - Stadio Comitato di Quartiere

Servizi pubblici

Servizi per il quartiere

Orario
Chiuso
Indirizzo
Via Fatebenefratelli 1b 26100 Cremona CR
n.d.

Il territorio di competenza del Quartiere 6 è ubicato a Nord-Est della città e comprende le zone Zaist, Stadio, Lucchini e Annona; è circoscritto dalle vie Mantova, Persico, Zaist.

Nel quartiere 6 si trova lo stadio Zini che ospita le partite della US Cremonese, il nuovo Polo Tecnologico (sede di diverse grandi e piccoli aziende tecnologiche),il comando della polizia municipale, il centro del Ri-uso di via Annona, il Parco Asia con la fonte Persico e un'area recintata per cani e infine la piccola palestrina di Via Caprera, in cui si svolgono i corsi di ginnastica proposti da USstradivari (Acli), altre attività sportive e corsi di ballo.

La zona di più recente costruzione, il quartiere Zaist, si distingue per un misto equilibrato di villette a schiera e condomini, costruiti intorno ad alcune cascine storiche, trasformate oggi in alloggi popolari e in cui hanno sede anche  il centro anziani Bonfatti e la scuola materna di Via Caprera. Svolge un importante ruolo nella vita sociale e sportiva del quartiere Zaist la parrocchia di San Francesco d'Assisi con l'ampio oratorio dotato di numerose strutture sportive. L'intero quartiere Zaist è circondato da un anello verde con pista ciclo-pedonale che si conclude nel Parco Asia.

Il nuovo Direttivo è formato da 9 Consiglieri tra i quali Presidente, Vice-Presidente e Segretario.
Il Direttivo e l' Assemblea del Comitato rimangono in carica per quattro anni.
La composizione del Direttivo esprime la partecipazione democratica di figure appartenenti al Quartiere nel rispetto delle diverse opinioni politiche, religiose, culturali, di età. Esso non vuole operare in solitudine, ma intende affiancare le realtà territoriali già esistenti quali Parrocchia, Centro Anziani ed altre Associazioni di volontari che, attraverso le loro attività, esprimono le loro particolari peculiarità.